Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di Commercio di Novara, 29 giugno 2017
Torna alla versione grafica - home

Diritto Annuale



Novara, 29 giugno 2017
Ultimo aggiornamento: 22.07.2015



Avvio e gestione d'impresa



DIRITTO ANNUALE

Informazioni sul diritto annuale, dovuto da tutte le imprese, attive o inattive, iscritte o annotate nel registro delle imprese o soggetti iscritti al REA: soggetti obbligati, importi e modalitÓ di versamento, tempi e sanzioni.



Contenuto pagina

Il diritto annuale

 Il diritto annuale è un tributo dovuto da tutte le imprese iscritte o annotate nel Registro delle Imprese e, a partire dal 2011, anche dai soggetti iscritti nel R.E.A. (Repertorio Economico Amministrativo).

 Gli importi sono definiti da uno specifico decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, sentite Unioncamere e le organizzazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello nazionale, in base a una ripartizione fra:

  • soggetti che pagano in misura fissa;
  • soggetti che pagano in misura proporzionata al fatturato dell’esercizio precedente, sulla base di scaglioni predefiniti.

  Il diritto annuale deve essere versato tramite il Modello di pagamento unificato F24 telematico entro il termine previsto per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi.

Il diritto per le nuove imprese, unità locali e soggetti R.E.A. viene invece pagato contestualmente alla presentazione della domanda oppure nei 30 giorni successivi.

 L´importo del diritto non è frazionabile in rapporto alla durata di iscrizione nell´anno ed è dovuto sia per la sede principale sia per ogni unità locale. Il pagamento obbligatorio del diritto annuale non ha nulla a che vedere con eventuali richieste di iscrizione in annuari, registri e repertori o per prestazioni assistenziali e previdenziali avanzate da organismi privati, per le quali non vi è obbligo di adesione. La Camera di Commercio è del tutto estranea.

 

Il mancato o incompleto pagamento del diritto annuale impedisce il rilascio sia dei certificati del registro delle imprese, sia della firma digitale e della CNS, nonché l’erogazione di contributi camerali.

 





Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Settore Amministrazione e ContabilitÓ - Diritto Annuale

Riferimento  
Indirizzo secondo piano - via Avogadro,4 - Novara
Telefono 0321338242
Fax 0321338240
E-mail ragioneria@no.camcom.it
Orari Dal lunedý a venerdý: 9.00 - 13.00 mercoledý pomeriggio: 14.30 - 15.30

[ inizio pagina ]