Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di Commercio di Novara, 26 settembre 2020
Torna alla versione grafica - home

FAQ - Bando NOVARA RESTART 2020



Novara, 26 settembre 2020
Ultimo aggiornamento: 22.07.2020



Finanziamenti



FAQ - BANDO NOVARA RESTART 2020

REV. 2 - 22.07.2020


Contenuto pagina

SPESE AMMISSIBILI

 

PID 1

1. Sono ammissibili le spese per il rinnovamento delle dotazioni informatiche aziendali?

No, sono ammissibili solo gli acquisti di apparecchiature finalizzate al lavoro a distanza; nella relazione deve essere chiarita la funzionalità dei dispositivi acquistati alle esigenze del lavoro a distanza.

2. L’acquisto di un PC fisso rientra tra le spese ammissibili? E quello di una stampante?

L'art. 4 del bando cita tra le spese ammissibili "PID 1. spese per acquisto di notebook, tablet e altri device purché finalizzati al lavoro a distanza". Il PC fisso e la stampante possono rientrare nella definizione di “altri device”, purché finalizzati al lavoro a distanza, pertanto nella relazione deve esserne chiarita la funzionalità alle esigenze del lavoro a distanza.

 

PID 2

3. Sono ammissibili le spese di hosting e manutenzione del sito web aziendale?

Il bando finanzia la realizzazione di nuovi siti ovvero il rifacimento di quelli esistenti, quindi eventuali spese di hosting/manutenzione possono essere ammesse solo con riferimento al primo anno, sempre se sostenute in via anticipata tra il 01.02.2020 e la data di presentazione della domanda di contributo e pro-quota sino al 31.12.2020.

 

COVID 5/9

4. Sono ammesse spese per l’acquisto di mascherine, guanti e disinfettanti?

No, non rientrano tra le spese ammissibili a contributo.

4-bis. Sono ammesse spese per l’effettuazione di test sierologici e tamponi per il personale e i collaboratori aziendali? NEW 22.07.2020

Sì, le spese richiamate rientrano tra quelle ammissibili a contributo, rispondendo alla finalità di messa in sicurezza dei luoghi di lavoro.

 

COVID 6

5. Sono ammissibili le spese per l’acquisto di tavoli, sedie, fioriere, ombrelloni finalizzate all’allestimento di un dehors?

Sì, sono ammissibili le spese relative all’acquisto di materiali come quelli menzionati.

 

EXPORT 12

6. Sono ammissibili le spese per la marcatura CE?

No, non sono ammissibili.

7. Sono ammissibili le spese annuali per il mantenimento delle certificazioni?

No, possono essere finanziate solo le spese per il primo ottenimento e quelle per il rinnovo della certificazione di prodotto.

 

TRAIN 14

8. Sono ammissibili le spese per la formazione del personale ai sensi del D.Lgs. 81/2008?

Non sono ammissibili le spese per la formazione periodica obbligatoria dei lavoratori, mentre lo sono, in materia di sicurezza, quelle relative a corsi di aggiornamento relativi allo specifico rischio Covid-19.

 

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

9. L’invio della domanda sconta l’imposta di bollo?

No in quanto l’art. 3, comma 1, della tariffa di cui all’allegato A) al D.P.R. 26.10.1972, n. 642, recante “Disciplina dell'imposta di bollo”, prevede l’assoggettamento delle “Istanze (…) diretti (…) agli enti pubblici in relazione alla tenuta di pubblici registri, tendenti ad ottenere l'emanazione di un provvedimento amministrativo (…)”, tra le quali non rientrano le istanze di contributo presentate ai sensi del presente Bando.

 

10. È possibile rendicontare spese pagate con la carta di credito? Cosa è necessario allegare per documentare il pagamento?

Sì, purchè trattasi di carta aziendale, con addebito sul conto corrente dell’impresa che presenta la domanda di contributo.

È necessario allegare l’estratto conto della carta di credito, se già disponibile, ovvero, in mancanza, la lista dei movimenti della carta di credito. Dalla documentazione devono evincersi chiaramente sia l’IBAN del conto corrente su cui poggia la carta di credito, che deve essere intestato all’impresa richiedente, sia il fornitore e deve sempre essere possibile, eventualmente con l’ausilio di ulteriore documentazione, ricondurre l’addebito alla spesa per la quale si richiede il contributo.

 

11. È sufficiente allegare la ricevuta di bonifico?

Può essere considerata sufficiente a condizione che sia una ricevuta di eseguito bonifico, riportante la data di addebito in conto corrente e gli estremi dello stesso, altrimenti occorre allegare anche l’estratto conto da cui risulta l’addebito.

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Settore Promozione - Servizi alle Imprese

Riferimento  
Indirizzo primo piano - via Avogadro, 4 - Novara
Telefono 0321338265/226/257
Fax
E-mail servizi.imprese@no.camcom.it
Orari Dal lunedý a venerdý: 9.00 - 13.00 (previo appuntamento)

[ inizio pagina ]