Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di Commercio di Novara, 12 dicembre 2017
Torna alla versione grafica - home

Contrattazione merci



Novara, 12 dicembre 2017
Ultimo aggiornamento: 08.08.2017



La Camera di Commercio



CONTRATTAZIONE MERCI

La Sala contrattazione merci Ú una struttura della Camera di Commercio di Novara a servizio degli operatori del settore agricolo, destinata alla negoziazione di merci, servizi e titoli rappresentativi


Contenuto pagina

La Sala è situata a Novara, in Piazza Martiri della Libertà n. 6, ed è aperta per le contrattazioni il lunedì mattina, dalle ore 8.30 alle ore 12.30, con esclusione delle festività e della chiusura estiva di tre settimane nel mese di agosto.

 

Hanno accesso alla contrattazione le imprese che si occupano di produzione, trasformazione ed intermediazione di cereali, farine, sementi, foraggi, bestiame, fertilizzanti, nonché di altri prodotti, quali i caseari ed i prodotti della viticoltura, oltre alle imprese che forniscono servizi al comparto (ad esempio commercio di prodotti petroliferi destinati all'agricoltura e macchine agricole).


L'accesso alla Sala ed il suo funzionamento sono disciplinati da apposito Regolamento, adottato dalla Giunta camerale con provvedimento n. 88 del 21/3/1962. Per i contratti conclusi nella Sala valgono gli usi vigenti sulla piazza di Novara, salvo diversi accordi fra i contraenti.

REQUISITI DI ACCESSO

  • Per gli operatori economici: operare nei settori sopra indicati.
  • Per coloro che esercitano attività di mediazione: essere iscritti nei ruoli camerali dei mediatori.
  • L'accesso è interdetto, a norma dell´art. 13 del Regolamento, ai falliti non riabilitati e a chiunque non abbia piena capacità di contrarre obbligazioni commerciali.
  • Il Comitato di Vigilanza e la Giunta camerale possono prendere in esame richieste di accesso di particolari soggetti economici che differiscano dalle categorie sopra indicate; possono, inoltre, privare del diritto di accesso alla Sala coloro che, a loro giudizio, non assumano un comportamento corretto nell'esecuzione dei propri impegni commerciali o siano state sottoposte a provvedimenti di esclusione da altre Borse merci o Sale di contrattazione.

PROCEDIMENTO E TEMPI

  • L'accesso alla Sala è consentito dietro acquisto di un biglietto di ingresso (direttamente presso la Sala) o sottoscrizione di una tessera di ingresso annuale (tramite apposito modulo da presentare alla Camera di Commercio unitamente a ricevuta di pagamento).
  • Il periodo di sottoscrizione per tessere annuali, box e tavoli decorre dai primi di gennaio di ogni anno.
  • Ai titolari delle concessioni già in essere é riservato il diritto di prelazione ai fini del rinnovo delle concessioni stesse, diritto che deve essere improrogabilmente esercitato entro il 15 gennaio di ogni anno. Le nuove richieste vengono prese in considerazione in ordine di arrivo e soddisfatte fino ad esaurimento delle disponibilità.

COSTI

La Giunta della Camera di Commercio, sentito il Comitato di Vigilanza, fissa ogni anno, con apposita deliberazione, gli importi delle concessioni, della tessera annuale e del biglietto di ingresso. Le tariffe attualmente in vigore sono le seguenti (I.V.A. inclusa) :


1) Concessioni annuali
- box: 560,00 euro
- tavolo: 120,00 euro

2) Concessioni semestrali
- box: 320,00 euro
- tavolo: 70,00 euro

3) Concessioni trimestrali
- box: 180,00 euro
- tavolo: 40,00 euro

4) Tariffe d’ingresso alla sala
- biglietto d’ingresso giornaliero: 4,00 euro
- tessera d’ingresso annuale: 120,00 euro

 

Le tariffe includono l’assegnazione, a richiesta, di una password per l’accesso a Internet; gli operatori interessati dovranno pertanto inviare domanda di assegnazione, corredata di copia di documento di riconoscimento e copia del tesserino di codice fiscale, alla Camera di Commercio. 
 


Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Settore Studi e Tutela del Consumatore - Statistica e Prezzi

Riferimento  
Indirizzo primo piano - via Avogadro,4 - Novara
Telefono 0321338223/244
Fax 0321338333
E-mail statistica@no.camcom.it
Orari Dal lunedý a venerdý: 9.00 - 13.00 mercoledý pomeriggio: 14.30 - 15.30

[ inizio pagina ]