Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di Commercio di Novara, 4 dicembre 2020
Torna alla versione grafica - home

Esami di idoneità



Novara, 4 dicembre 2020
Ultimo aggiornamento: 22.06.2020



Avvio e gestione d'impresa



ESAMI DI IDONEITÀ

Contenuto pagina

Tutti coloro che intendono svolgere l´attività di agente di affari in mediazione devono sostenere un esame distinto a seconda della specifica attività che si intende svolgere:

- agente immobiliare: per la conclusione di affari relativi ad immobili ed aziende;
- agente merceologico: per la conclusione di affari concernenti merci, derrate e bestiame;
- agente con mandato a titolo oneroso: se si opera nel settore immobiliare per conto e su incarico di una sola parte dalla quale esclusivamente possono pretendere la provvigione;
- agente in servizi vari: per la conclusione di affari relativi al settore dei servizi, nonché tutti gli altri soggetti che non trovano collocazione in una delle sezioni precedenti.
Agli esami sono ammessi coloro che hanno frequentato un corso di preparazione istituito e riconosciuto dalla Regione.
Nella provincia di Novara tali corsi sono organizzati da:
ASSOFORM - via Paletta, 1 - Novara - tel.: 0321614437
CONFESERCENTI - via Passalacqua, 10/12 - Novara - tel.: 0321612041
Per sostenere l´esame occorre presentare domanda in bollo da euro 16,00 allegando l´attestazione del versamento di euro 77,00 direttamente all´ufficio o su conto corrente postale n. 263285 intestato alla Camera di Commercio di Novara.
Materie e regole di svolgimento dell’esame


AGENTI IMMOBILIARI E MANDATARI
PRIMA PROVA SCRITTA :
  • nozioni di legislazione sulla disciplina della professione di mediatore;
  • nozioni di diritto civile con specifico riferimento ai diritti reali, alle obbligazioni, ai contratti ed in particolare al mandato, alla mediazione, alla vendita, locazione o affitto di immobili e di aziende, all´ipoteca;
  • nozioni di diritto tributario con specifico riferimento alle imposte e tasse relative agli immobili ed agli adempimenti fiscali connessi.
SECONDA PROVA SCRITTA :
  • nozioni di estimo, la trascrizione, i registri immobiliari, il catasto, le concessioni, autorizzazioni e licenze in materia edilizia, la comunione e il condominio di immobili, il credito fondiario ed edilizio, i finanziamenti e le agevolazioni finanziarie relative agli immobili.
Le prove scritte si intendono superate quando in ogni singola prova il candidato ha conseguito una votazione non inferiore a 6 decimi e quando entrambe diano una media di voto non inferiore a 7 decimi.

PROVA ORALE:
La prova orale verte sulle materie delle prove scritte e la conoscenza del mercato immobiliare urbano ed agrario e relativi prezzi ed usi.
La prova si intende superata con una votazione non inferiore a 6 decimi.
AGENTI MERCEOLOGICI E IN SERVIZI VARI
PROVA SCRITTA :
  • nozioni di legislazione sulla disciplina della professione di mediatore;
  • nozioni di diritto civile con particolare riferimento alle obbligazioni, ai contratti, alla mediazione ed al mandato;
  • nozioni di diritto tributario relativo alle transazioni commerciali;
La prova scritta si intende superata con una votazione non inferiore a 7 decimi.
PROVA ORALE:
La prova orale verte:
- sulle materie delle prove scritte, mecerceologia e nozioni tecniche concernenti la produzione, la circolazione, la trasformazione, la commercializzazione e l´utilizzazione delle merci per le quali si intende svolgere attività di mediazione;
- sulla conoscenza dell´andamento dei vari mercati e dei prezzi relativi alle merci stesse, nonché degli usi e delle consuetudini locali inerenti al commercio delle medesime.
- sulla conoscenza dell´arbitrato e degli accordi interassociativi (concordati tra i rappresentanti delle categorie interessate alla produzione, commercio e utilizzazione di prodotti) che codificano le clausole e le regole concernenti il commercio degli stessi.
La prova si intende superata con una votazione non inferiore a 6 decimi.
Al termine della prova d´esame viene rilasciato una dichiarazione di idoneità, necessaria all'esercizio dell'attività di agente  di affari in mediazione.
Chi non supera l´esame (scritto o orale) può presentare una nuova domanda, corredata dal versamento dei diritti di segreteria, solo dopo che siano trascorsi sei mesi dalla data della prova non superata.
Chi non si presenta alla prova, per essere ammesso ad una successiva, deve ripresentare domanda, anche senza attendere i sei mesi, pagando nuovamente i diritti di segreteria. In caso di assenza giustificata, è ammessa per una sola volta la convocazione da parte dell´ufficio, senza ripresentare domanda. In caso di richiesta scritta di rinvio della prova, prima della data di esame, corredata da idonea giustificazione, sarà valutata la possibilità di inserimento in una successiva sessione di esame, senza presentazione di nuova domanda.
In caso di rinuncia a sostenere l´esame, comunicata prima della data dello stesso e corredata da giustificazione, sarà consentito il rimborso dei diritti di segreteria.


Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Settore Registro Imprese e Attività Anagrafiche - Registro Imprese

Riferimento  
Indirizzo piano terra - via Avogadro,4 - Novara
Telefono 0321338220
Fax
E-mail registro.imprese@no.legalmail.camcom.it, registro.imprese@no.camcom.it
Orari Dal lunedì a venerdì: 9.00 - 13.00

[ inizio pagina ]