Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di Commercio di Novara, 16 ottobre 2021 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Novara, 16 ottobre 2021
Ultimo aggiornamento: 19.04.2019



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

19.04.2019

presentazione pratica telematica


Il Ministero dello Sviluppo Economico, con nota n. 62321, ha aggiornato le disposizioni in materia di rilascio dei certificati di origine e dei visti sui documenti per l'estero, in considerazione delle mutate esigenze di carattere normativo (Nuovo Codice Doganale dell'Unione), commerciale e di allineamento con le altre camere di commercio europee.

La principale novità riguarda l'introduzione dell'obbligo, per tutti gli operatori iscritti al Registro Imprese, di presentazione della domanda in modalità digitale, a decorrere dal 1 giugno 2019.

Questa camera di commercio organizza per Giovedi’ 23 maggio due incontri operativi per illustrare il funzionamento della pratica telematica

primo incontro alle ore 9.30

secondo incontro alle ore 14.30

Per la partecipazione mandare la mail d’iscrizione a:

estero@no.camcom.it

precisando se interessati all’incontro della mattina o del pomeriggio.

 

Sono sin d’ora disponibili le " Prime Istruzioni Tecniche "     utili per espletare le operazioni preliminari una tantum di adesione al sistema.

In particolare la pratica telematica di invio dei certificati prevede la disponibilità di supporti per la firma digitale e la sottoscrizione di un contratto Telemaco; la società Infocamere S.c.p.a. per l'attivazione di  TelemacoPay impiega almeno 48 ore lavorative.

Si invitano le imprese a tenere conto delle tempistiche tecniche di attivazione operativa in vista dell’entrata in vigore della nuova modalità di presentazione telematica prevista.

L'aggiornamento del sito camerale e della modulistica in conformità alle nuove disposizioni sarà completato al più presto.