Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di Commercio di Novara, 26 febbraio 2020 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Novara, 26 febbraio 2020
Ultimo aggiornamento: 03.02.2020



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

03.02.2020

Premio Storie di alternanza: aperte le candidature per i migliori video-racconti


La Camera di Commercio di Novara aderisce al Premio "Storie di Alternanza", un'iniziativa promossa dal sistema camerale con l'obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza scuola-lavoro realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado.               

L'iniziativa premia a livello provinciale e nazionale i migliori video realizzati dagli studenti riguardanti le esperienze di alternanza scuola-lavoro e le competenze maturate nel proprio percorso.

 

A chi è rivolto

Il Premio è suddiviso in due categorie distinte per tipologia di Istituto scolastico partecipante (Licei ed Istituti tecnici e professionali) e prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito in provincia di Novara dalla Camera di Commercio; il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale.

 

Come partecipare all'edizione 2019/2020

Le candidature alla sessione I semestre 2020 possono essere inviate dal 3 febbraio al 20 aprile. Gli istituti scolastici devono iscriversi tramite il sito www.storiedialternanza.it ed effettuare la registrazione al portale (fatta dal dirigente scolastico o da un suo delegato), in modo da procedere all’inserimento di uno o più progetti. La domanda d'iscrizione e la scheda di sintesi andranno compilate tramite form online, mentre le liberatorie dovranno essere scaricate e compilate, allegandole tramite il portale. Eventuali candidature pervenute in altre forme non saranno prese in considerazione.

 

Regolamento e modulistica