Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di Commercio di Novara, 9 luglio 2020 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Novara, 9 luglio 2020
Ultimo aggiornamento: 13.03.2020



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

13.03.2020

Progetto S.E.I. - Sostegno all'export dell'Italia - seconda edizione


La Camera di Commercio di Novara, con il supporto operativo dell'Azienda Speciale E.V.A.E.T. aderisce alla seconda annualità del Progetto Sostegno Export Italia, iniziativa a favore dell'internazionalizzazione delle imprese italiane e promossa da Unioncamere con l'obiettivo di:
 
favorire l'avvio sui mercati esteri delle aziende che oggi non esportano pur avendone qualità e potenzialità;
 
- rafforzare la presenza delle aziende che operano sui mercati esteri solo in maniera occasionale o limitata;
 
Perchè partecipare
Le imprese partecipanti potranno beneficiare di: 
 
  • una valutazione sulle loro potenzialità verso l’export (check-up);
  • una consulenza personalizzata per individuare i mercati potenzialmente più adatti alle loro esigenze;  
  • un piano personalizzato di proposte per affrontare i mercati esteri attraverso:  corsi di formazione, webinar, eventi e iniziative sui mercati più promettenti o assistenza continuativa sui mercati europei, del Mediterraneo e del Sud Est Asiatico.
Partecipazione gratuita
Il progetto è gratuito e si concluderà a dicembre 2020.
 
Come partecipare
Per partecipare, è necessario registrarsi sul sito www.sostegnoexport.it e compilare il questionario on line utilizzando la password: progettosei
AGGIORNAMENTO: la piattaforma è momentaneamente in manutenzione, è possibile compilare e inviare a evaet@no.camcom.it il facsimile del questionario.
 
Le imprese che aderiranno all’iniziativa verranno ricontattate per definire e avviare le attività.