Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di Commercio di Novara, 7 aprile 2020 data
Torna alla versione grafica - home

NovitÓ



Novara, 7 aprile 2020
Ultimo aggiornamento: 19.03.2020



Percorso di navigazione

Strumento

NovitÓ

 

Contenuto della pagina

19.03.2020

Mediazione civile e commerciale: attivitÓ sospesa fino al 15 aprile


L'attività di mediazione svolta da ADR Piemonte è sospesa fino al 15 aprile 2020, secondo le disposizione previste dal Decreto legge del 17 Marzo 2020 n. 18 (cosiddetto "Cura Italia") con particolare riferimento a quanto stabilito dall'art. 83, comma 20 (Nuove misure urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenerne gli effetti in materia di giustizia civile, penale, tributaria e militare):

 

"Per il periodo di cui al comma 1 sono altresì sospesi i termini per lo svolgimento di qualunque attività nei procedimenti di mediazione ai sensi del decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28, nei procedimenti di negoziazione assistita ai sensi del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito, con modificazioni, dalla legge 10 novembre 2014, n. 162, nonché in tutti i procedimenti di risoluzione stragiudiziale delle controversie regolati dalle disposizioni vigenti, quando i predetti procedimenti siano stati promossi entro il 9 marzo 2020 e quando costituiscono condizione di procedibilità della domanda giudiziale. Sono conseguentemente sospesi i termini di durata massima dei medesimi procedimenti”.

 

In conformità alla sospensione delle udienze, anche l'attività di segreteria della Camera Arbitrale del Piemonte è sospesa fino al 15 aprile 2020.